L’arrivo delle ferie e la partenza per le vacanze

Partenza vacanzeTutto l’anno le aspettiamo, sembrano un miraggio, poi finalmente stanno per arrivare, sono le ferie.

La sveglia del mattino dell’ultimo giorno di lavoro non ci da fastidio, ci svegliamo felici e con un’energia mai avuta durante l’anno.

Mentre lavoriamo la mente va lontano, anche le scarpe ci iniziano a stare strette, abbiamo voglia di togliercele e di trovarci a piedi nudi nella sabbia, sentire la carezza delle onde del mare, dove la nostra mente ci ha portato, poi il capo che ci chiama ci riporta al lavoro, ma è l’ultimo giorno e niente e nessuno ci può togliere quel sorriso che abbiamo sul nostro viso.

Ecco l’ultimo minuto, guardiamo insistentemente l’orologio, sembra che non passi mai,  ma poi usciamo dal lavoro, respiriamo a pieni polmoni, sentiamo il vento tra i capelli, il sole caldo sul viso e quella sensazione di libertà che anima il nostro cuore.

Il ritorno a casa è talmente rilassante che anche se gli altri doveri ci aspettano non ne sentiamo il peso.

Finalmente a casa è ora di tirare fuori la valigia, riposta dopo l’ultimo viaggio, riaprirla ci riporta al ricordo dell’ultima vacanza trascorsa, guardiamo i biglietti e iniziamo a sistemarla, mettiamo il necessario, lo ritiriamo fuori, poi lo reinseriamo, un susseguirsi di azioni che terminano con la spunta delle voci nella lista scritta velocemente e in maniera pasticciata su un foglietto tra un dovere e l’altro.

In un attimo ci ritroviamo seduti sopra la valigia, cercando di chiuderla con i dovuti scongiuri.

Il conto alla rovescia è finito, la valigia è pronta, possiamo partire, destinazione relax e anche se la notte trascorsa è passata senza chiuder occhio, sentire la sveglia del mattino è una carica di adrenalina, un mix tra eccitazione e felicità, il battito accelera, in piedi si parte.

Un’ ultima vista a casetta, anche con un po’ di malinconia e poi chiudiamo il portone, scendiamo le scale in silenzio per non svegliare il condominio e una volta scesi il rumore del trolley tanto atteso non tarda ad arrivare.

Quella valigia trascinata con gioia in aeroporto che ci fa sentire vivi, lontani dalla nostra solita routine, padroni del mondo, pronta ad essere riempita di una nuova esperienza di vita.

Nell’attesa del decollo, guardando fuori dal finestrino, riordiniamo la mente, riflettiamo, riassaporiamo il rapporto con noi stessi e pensiamo ai giorni spensierati che ci attendono.

Il piacere più intenso e prolungato è sicuramente la partenza, perché quando arrivi il tempo passa così velocemente che è già ora di pensare al ritorno.

Buone vacanze a tutti.

 

Annunci

5 thoughts on “L’arrivo delle ferie e la partenza per le vacanze

  1. Ciao Irene
    è vero la valigia non si chiude, mai.
    Anche io come te non vedo l’ora di partire.
    Speriamo che il tempo sia bello, almeno per agosto.
    Un saluto
    Greta

    Mi piace

    • Bella Capri, ci sono stata l’anno scorso.
      Io e mio marito abbiamo preso una camera a Sorrento, poi siamo andati in giro per le varie isole.
      Un posto bellissimo e rilassante.
      Allora buone vacanze e divertiti.
      Un saluto.
      Irene

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...