Buoni propositi dopo il rientro dalle vacanze estive

MykonosSia a fine anno, che al rientro dalle vacanze estive, mi vengono in mente tante cose che vorrei fare.

Il bello è che io quando mi metto in mente una cosa, la faccio sempre, soprattutto se si tratta di “doveri”, mentre accantono sempre i miei buoni propositi che mi farebbero stare bene e rilassarmi, “i piaceri” per l’esattezza.

Mentre tornavo dalla vacanza a Mykonos, pensavo già a come avrei lavato e stirato accuratamente i panni in valigia, voi direte che fatica altro che piacere, infatti ho stirato per due ore e mezzo, eppure io già in aereo vedevo il positivo di risistemare dentro i cassetti tutti quei panni puliti e profumati, avvantaggiandomi sul cambio di stagione.

Un pensiero particolare era rivolto anche a casetta, fortunatamente l’avevo lasciata pulita e rientrando c’era poco da fare, ma più che pulire pensavo a dove avrei sistemato alcuni souvenir presi in vacanza.

In vacanza amo comprare solo oggetti particolari, anche spendendo qualcosina in più, non sono il tipo che compra per forza, se trovo va bene, altrimenti pazienza, tanto il ricordo più bello sono le foto, da rivedere ai primi freddi, avvolta da una coperta, sul divano con mio marito.

Subito dopo la fine delle vacanze, sento sempre che la vita che faccio non è come dovrebbe essere, gli impegni ci sono, ok, ma vanno presi “diversamente”, con più calma, questo è sempre uno dei miei buoni propositi che non riesco mai a mantenere, nello stesso tempo però, penso che gli impegni non mi fanno paura, mi piacerebbe avere qualcosa di mio, come un attività in proprio, da gestire, organizzare con tutta la mia passione.

Cambiando stile di vita nella settimana di vacanza, mi accorgo anche che devo essere meno “seria” e pensare a divertirmi di più, cosa che ultimamente mi riesce poco e niente, altro buono proposito che perdo sempre di vista.

Non so voi, ma rientrando dalle vacanze, mi viene una voglia incontenibile di leggere, di approfondire tutte le informazioni apprese nei luoghi di villeggiatura dove sono stata e di conoscerne di nuove, fortunatamente questo buon proposito, piacevole, riesco a portarlo a termine avvantaggiata dalle giornate uggiose che ci attendono.

Ormai, saprete che in cucina cerco di cavarmela il più possibile, ma non sono un genio, eppure al rientro riesco a cucinare piatti nuovi e buoni, una voglia inaspettata di riscoprire i piaceri della tavola e di andare alla ricerca di ricette, sarà che quando sto fuori mi manca troppo la cucina italiana.

E voi riuscite a portare a termine tutti i buoni propositi che vi siete prefissati al rientro dalle vacanze? Ne avete tanti ? Condividiamoli.

Vi lascio con alcune immagini di Mykonos e Paros, penso che solo a vederle riuscirete ad aggiungere alla vostra lista altri buoni propositi.

MyknosMykonosMykonsMykonosMykonosParosParosParosMykonosMykonos

 

 

Annunci

16 thoughts on “Buoni propositi dopo il rientro dalle vacanze estive

  1. premesso che siamo in 7 in casa e per me i vestiti ammucchiati fanno parte dell’arredamento…non è tanto lo stirare che odio quanto rimettere tutto nei cassetti!! Sarà che noi di vacanza intesa come “evasione lontano da qui”…quasi non ne conosciamo più il significato, ma se esco…stirare è l’ultimo dei miei pensieri!!

    Mi piace

    • Ciao Antonella, ho comprato un portamestolo decorato, alcune conchiglie per riempire dei vasetti di vetro e visto che mio marito ama creare abbiamo acquistato una vecchia lanterna navale arrugginita che vuole restaurare. Appena rimessa a nuovo te la farò vedere. Buona serata.

      Mi piace

  2. A parte le foto stupende…la Grecia e’ uno dei posti che mi piacerebbe vedere e credo che dopo.riuscirei ad amare di piu’ anche il colore azzurro/blu che sta in fondo alla lista delle mie.preferenze, io credo di essere una delle poche a.cui piace stirare!! Sapete qual’e’ il bello di questa mansione? Il fatto che.con.pochi gesti riesci a rimettere a nuovo un indumento stropicciato dandole un aspetto migliore in pochi secondi e ci creereste che il massimo per me e’ stirare le camicie? Un po’ di difficolta’ in piu’e’ stimolante! Provate a.vederla.sotto.questo aspetto…poi un bel documentario storico in sottofondo, che.non c’e’ bisogno di guardare ma solo di ascoltare completa il.tutto….ecco provatelo cosi’! ;-))

    Mi piace

    • La Grecia è bellissima, è già due anni consecutivi che ci vado
      l’anno scorso sono stata a rodi e mi è piaciuta talmente tanto che volevo rivivere la sua atmosfera così quest’anno ho scelto mykonos. Te la consiglio e ti ringrazio per il consiglio di prendere lo stiro in modo diverso,all’inizio lo facevo portavo l’asse nella stanza dove c’era la TV per stirare con più voglia, ma poi ho lasciato perdere perché così perdevo più tempo. Il fatto è che vado sempre di corsa. Un salutone_;-)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...