Come mantenere il bagno pulito

Pulizia bagnoAdoro vedere il mio bagno splendente senza aver paura di farci andare un ospite inatteso.

Visto che per il momento sia in due, oltre alle pulizie primaverili, il mio bagno necessita solo di una pulizia completa una volta a settimana, però solo perché, tra una pulizia settimanale e quella successiva cerco sempre di mantenerlo pulito usando alcune accortezze.

Premetto che ho un marito ordinato, ma l’ho anche indirizzato bene, la collaborazione in casa è fondamentale e lui ormai è abituato ad adoperare più o meno le mie stesse attenzioni.

Ogni volta che utilizzo il bidè o il lavandino, sciacquo ed elimino ogni residuo che lascio, magari per esempio tracce di dentifricio e ogni volta asciugo sempre il tutto velocemente.

Ogni volta che faccio la doccia risciacquo bene il piatto doccia, libero il tappo dai residui di peli e capelli e asciugo tutto il box, miscelatore compreso.

Cerco sempre di dare un’occhiata allo scopino, ogni volta che lo uso.

Se me ne accorgo, quando cade qualche goccia d’acqua sul pavimento, cerco sempre di asciugarla prima di lasciare qualche impronta con le scarpe.

Appena vedo il minimo capello o pelo sul pavimento e ancora non è il giorno della settimana prefissato per le pulizie, passo l’aspirapolvere o in alternativa possiamo passare un panno cattura polvere e peli.

Gli asciugamani li cambio appena non mi vanno a genio, non aspetto di fare le lavatrici o la pulizia settimanale del bagno, prima di metterli nel cestello dei panni da lavare li utilizzo per dare una ripassata veloce allo specchio.

Asciugacapelli, spazzole, beauty case, creme, profumi ecc.. non vengono lasciati mai in giro, vengono ricollocati al solito posto, in ordine dentro il mobile.

Appena termina il rotolo della carta igienica lo butto e lo sostituisco immediatamente con un altro, anche se ho il portarotoli di scorta pieno, stessa cosa per le bottigliette di shampoo, bagnoschiuma e dentifricio.

Appena il dispenser del sapone è vuoto, lo riempio.

Sembra tutto un po’ troppo pretenzioso, ma se ci prendete la mano e lo fate ogni volta, non vi accorgerete nemmeno del tempo perso dietro queste accortezze, diventerà per voi normale routine, poi vedrete i benefici quando farete la pulizia settimanale completa del vostro bagno, infatti con questo principio il tutto scorrerà veloce, dimezzerete il tempo dedicato alla pulizia settimanale e non vi servirà usare neanche più l’anticalcare.

Annunci

12 thoughts on “Come mantenere il bagno pulito

  1. complimenti per il post molto puntuale! in realtà molte cose che tu hai elencato le metto in pratica anche io, ma non proprio tutte! mi sono sposata da poco e diciamo che aspiro a farle tutte le cose del tuo elenco, ma ti confesso che lavorando tutti e due mi risulta difficile farlo tutte le mattine. ma mai arrendersi!!

    Mi piace

    • Grazie!!, anche noi lavoriamo tutti e due, al mattino di solito mi occupo solo di asciugare il lavandino una volta finito di usarlo e di cambiare i rotoli o eventualmente gli asciugamani. La doccia la usiamo la sera. In due è sicuramente più facile mantenerlo pulito, ma come dici tu l’importante è non arrendersi!!! Un salutone.

      Mi piace

  2. Dove tieni le spugnette per lavare il bagno e per asciugarlo? sono 2 cose diverse? per adesso quella umida la tengo in un contenitore dedicato ai prodotti pulizia ma tende a fare umidita all’interno però non mi va che si veda in giro per il bagno…

    Mi piace

    • Ciao Katia, funziona tutto solo che non ho avuto tempo di andare sul blog. La spugna per pulire il bagno c’è l’ho vicino ai prodotti per pulizia di casa, dentro un comodo armadietto sul balcone. Separatamente sempre sullo stesso armadietto vicino agli stracci che uso per il pavimento, c’è ripiegato ordinatamente, il panno per asciugare. Neanche a me piace vedere spugnette, prodotti e panni in giro per il bagno e per casa. L’armadietto sul balcone è un ottima soluzione e sinceramente non ho mai notato niente di umido. Buona giornata.

      Mi piace

  3. Pingback: Pulizie di primavera: il bagno | Doveri e Piaceri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...