Come mantenere pulito il soggiorno.

Pulizia soggiornoLa parte della casa che accoglie gli ospiti è di solito il salone, per questo è importante averlo sempre in ordine e pulito.

La prima considerazione da fare è come lo usiamo, mi spiego:  se è una stanza appartata, ha bisogno di meno attenzioni, se invece, come nel mio caso è una zona di passaggio, dove cucina e salone sono un ambiente unico, si sporca di più e quindi per mantenerlo pulito ha bisogno di più accortezze.

La prima cosa che mi salta all’occhio entrando in una casa è il divano, quei copridivano sgualciti e fuori posto proprio non si guardano, lo so che il divano è usato in continuazione, ma appena sentiamo il campanello, diamogli una sistemata, così facciamo una buona impressione.

Cambiate ogni tanto, la posizione dei cuscini del divano per evitare che si sformano, fate questo passaggio, ogniqualvolta avete in mano l’aspirapolvere, in modo da togliere l’eventuale polvere finita negli angoli sotto i cuscini, ricordatevi che se pulire regolarmente quando alzate i cuscini, sotto non trovate niente.

Il plaid è sempre lì, toglietelo quando arriva qualcuno o abbiate l’accortezza di ripiegarlo ogniqualvolta non venga utilizzato.

Sul divano o vicino, nella maggior parte dei casi, c’è sempre appoggiato un libro o una rivista, io vi suggerisco di riporli ordinatamente dentro un cassetto, a me personalmente non piace vederli a vista, non è uno studio medico e magari se avete finito di leggerli, parlo soprattutto delle riviste, cestinatele, mentre i libri riponeteli tutti ordinati dentro uno scatolone in soffitta o nel caso abbiate una libreria disponeteli ordinatamente lì.

Passiamo al tavolo, ora se è un tavolo che viene utilizzato per mangiare si presume che sia libero, con una bella tovaglietta e un centrotavola, ma ho visto persone che usano il tavolo della sala come piano d’appoggio per ogni cosa che lasciano in giro, è il momento di togliere tutto è di riporre gli oggetti nei giusti cassetti, meno roba abbiamo in giro, più ordine c’è e più siamo facilitati nel fare le pulizie.

Se il soggiorno è una parte delle casa dove passate molto tempo e quindi più utilizzata, oltre alla pulizia settimanale dei pavimenti (almeno due passate di straccio), c’è bisogno anche di passare ogni tanto un panno cattura polvere, se è un pavimento che si nota anche il minimo sporco, serve proprio almeno un’ altra passata di straccio a fondo, come quella della pulizia settimanale.

Per mantenere il pavimento più pulito, appena tornate a casa, cambiatevi le scarpe, io lo faccio sempre, ma mio marito no e credetemi, vederlo andare in giro per casa, con le scarpe da lavoro, dopo aver pulito mi turba molto, ancora non mi ci abituo.

Io visto che ho quest’ambiente unico praticamente passo l’aspirapolvere ogni sera e ne approfitto anche per passarlo sopra al tappetto, infatti anche i tessuti d’arredo e i tappetti che abbelliscono il salone, sono le prime cose che si notano entrando in una casa, se sono sporchi, non aspettate le pulizie di primavera , lavateli, poi ricordatevi di sgrullare il tappeto ogni settimana.

Buttate ogni tanto un occhio ai vetri delle finestre, se si nota qualche ditata, toglietela subito e tanto che ci siete notate se i vetri del mobile hanno bisogno della stessa considerazione.

Vedo molte volte a casa di chi fuma, posaceneri pieni, buttate tutte le cicche che impregnano casa di un odore sgradevole, puliteli accuratamente con detersivo liquido e arieggiate la stanza.

Mai da vedere e dico mai, tv e lettori coperti di polvere, questo succede solo a chi non pulisce regolarmente.

Anche se volete mantenere pulita la zona living, fino alla prossime pulizie ( si spera settimanali), evitate di fare togliere le scarpe agli ospiti, non è normale e mi è successo anche questo.

Annunci

10 thoughts on “Come mantenere pulito il soggiorno.

  1. Per quanto riguarda i libri non sono d’accordo con te, noi leggiamo tanto e i libri posti vicino ad una poltrona o ad un divano mi piacciono, una casa senza un libro a portata di mano, mi sembra una casa non vissuta.

    Mi piace

  2. Voi nn siete d’accordo sui libri da tenere o nn tenere a vista ma a casa mia oltre a libri sparsi ci sono penne, documenti e altri oggetti fuori posto. Un altro libro messo sul tavolino del salotto nn fa differenza ma si aggiunge al mio disordine. Metterli in una libreria sarebbe l’ideale, li tiene a portata di mano e nn vanno in giro per casa per lo meno per me che così facendo nn aggiungo disordine al disordine

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...