Cura e lavaggio delle pentole

PentoleMolte volte le pentole di grosse dimensioni faticano ad entrare in lavastoviglie, per esempio se sono troppo alte ostacolano il braccio irroratore e sfavoriscono il flusso d’acqua, se invece c’è posto, prima di inserirle nel cestello, rimuovete i residui di cibo con l’aiuto di una forchetta o con un tovagliolo di carta, potete prendere anche quello usato per pulirvi durante il pranzo o la cena e se eventualmente non basta usate la carta da cucina, quei grossi rotoli bianchi costano meno della carta da cucina con decori.

Potete mettete il rotolo grande, nella credenza sotto il lavandino, a portata di mano, non so voi, ma la mia lavastoviglie è posizionata lì accanto e li ho anche tutti gli additivi per la lavastoviglie.

Mettete le pentole nel cestello inferiore della lavastoviglie rivolte verso il basso.

Molte volte le pentole oltre ad non entrare nella lavastoviglie, sono molto incrostate, per pulirle lasciatele in ammollo in acqua calda, ma questo non deve essere una scusa per vederle dentro il lavandino per giorni, con detersivo e una spugnetta abrasiva, le incrostazioni vanno via subito.

Se  invece avete bruciato le pentole mettete a bollire un cucchiaio di detersivo per piatti e acqua, torneranno pulite.

Non tutte le pentole sono idonee al lavaggio in lavastoviglie, parlo soprattutto delle pentole antiaderenti, questo tipo di pentole odia le temperature elevate e se notate che hanno perso la loro aderenza o addirittura si sono graffiate o c’è stato un distacco del rivestimento, buttatele, di solito massimo durano un anno.

La praticità di pulizia, dipende anche dalla qualità della pentola, se la pentola è buona, il cibo sul fondo non si attacca facilmente e se c’è qualche residuo va via senza tanta pressione, ma di questo ne parlerò nei prossimi post.

Annunci

2 thoughts on “Cura e lavaggio delle pentole

  1. beh le pentole grandi, parlo di quelle dai 5 lt in su, è raro che le metta in lavastoviglie, prendono troppo posto, quelle classiche da tutti i giorni invece si, ma so che vanno messe un po’ in sbieco invece che proprio a testa in giù, non ti risulta?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...