Pulizie di primavera

PULIZIE DI PRIMAVERASe penso alla primavera che si avvicina, penso anche all’incombenza delle pulizie più approfondite che mi attende.

Pulendo regolarmente, sicuramente faccio sempre meno fatica, però sempre che devo trovare l’energia necessaria e la voglia per iniziare a farle.

Allora si parte, tanto spirito e buona volontà.

Se avete intenzione di tinteggiare le pareti, prima fate passare il pittore poi iniziate le pulizie.

Innanzitutto c’è bisogno di detersivi e stracci, li avete? sono indispensabili, come lo è il bicarbonato e il limone per chi usa metodi naturali.

Preparatevi mentalmente o se lo ritenete più opportuno munitevi di carta e penna e impostate una tabella di marcia, suddividete il lavoro su più giornate.

Si inizia dall’esterno : pulizia persiane, tapparelle, balconi, cassoni, finestre e bastoni tende.

Togliete le tende e mettete a lavare i tessuti d’arredo: centrini, cuscini, tovaglie, tappeti.

Appena avete un po’ di tempo, magari la sera, mentre vedete la televisione iniziate a pulire gli interni, un cassetto alla volta, stanza per stanza.

Ricordatevi che per interni si intende anche frigo, freezer e altri tipi di elettrodomestici, inoltre le cristalliere con i “servizi belli”.

Cestinate ciò che non serve. Di solito il primo interno da considerare è l’armadio con gli abiti, urge il cambio di stagione.

Passate poi alla pulizia più dettagliata dei lampadari, dei caloriferi, delle piastrelle, porte e divani.

Per pulire battiscopa e pavimento spostate i mobili, così ne approfittate per spolverare la parte che rimane a parete.

Fate tutti i lavori che sporcano il pavimento, per esempio se è da tempo che non pulite sopra gli armadi, puliteli prima di spazzare così il pavimento rimane pulito, spazzato e lavato.

Una bella spolverata a mobili e soprammobili e per finire riappendete le tende e risistemate i tessuti d’arredo.

Ora basta solo rilassarsi e godersi la nostra bella casa profumata.

Nel prossimo post vi do un bel consiglio per far diventare le pulizie di primavera meno faticose, almeno con me funziona!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...