Dicembre è in arrivo

atmosfera nataliziaNon per mettervi fretta, ma sta arrivando il mio mese preferito.

E’ ora di:

  • Rovistare in soffitta tra gli addobbi riposti per decidere  il colore delle decorazioni e vedere ciò che manca;
  • Spulciare su internet idee per rendere magica la vostra casa e per trovare nuovi modi di confezionare i regali;
  • Fare una lista dei regali da fare e individuare un budget di spesa;
  • Iniziare a visitare negozi per farvi un’idea e se ne avete l’occasione, iniziare anche ad acquistare, i primi giorni sono i migliori per trovare occasioni e per avere più scelta;
  • Iniziare a pensare al menù delle feste e alla mise en place della tavola;
  • Andare in libreria per comprare un bel classico ambientato nel periodo più magico dell’anno;
  • Pensare all’addobbo da sistemare sulla porta, di solito è l’ultimo pensiero, ma che ne dite di mettere anche del vischio per una fine dell’anno piena di baci?

Avete già iniziato a sognare ad occhi aperti? io mi immagino già  con un tazza fumante di cioccolato vicino al camino, in pigiama, a luci spende e con il mio alberello decorato acceso.

Annunci

12 thoughts on “Dicembre è in arrivo

  1. Io sono sempre in ritardo, non riesco mai a fare l’albero per l’immacolata ,non riesco mai a disfarlo dopo l’epifania, sono quella dei regali all’ultimo minuto (24 Dicembre) e preferisco essere invitata piuttosto che organizzare pranzi e cene durante le festività

    Mi piace

  2. Odio il Natale, mille cose da pensare e già casa è un casino, non so proprio come fai ad essere così precisa, mi piace solo ricevere i regali e abbuffarmi di panettone 🙂

    Mi piace

  3. Questo sarà un Natale speciale perché sarà il primo con nostro figlio arrivato ad Agosto. Lui ha già le idee chiare e a Babbo Natale ha chiesto una ruspa a pedali (complici anche i lavori pubblici vicino a casa e le due grandi ruspe che ci stazionano di permanenza da giorni) e ho cominciato a raccontargli la storia di Gesù Bambino.
    Ho anche avuto in regalo il calendario dell’avvento che gli farò vedere dal primo dicembre (sperando che non si mangi tutti i cioccolatini in un colpo solo) Quest’anno ho deciso di eliminare il rosso dalle decorazioni Natalizie, vorrei addobbare l’albero con solo palline dorate, crema o avorio e magari pigne dorate.. L’anno scorso ho fatto una decorazione natalizia in un vaso di vetro con pigne, foglie dorate e un nastro dorato e dal 7 gennaio ho sostituito il nastro dorato con uno bianco e ho tenuto la decorazione per tutto l’inverno. ora la rinfrescherò e la rimetterò sul mobile dell’ingresso.
    Vorrei anche la stella di natale bianca e se la trovo l’elleboro o rosa di natale.
    Ho deciso di buttare tutti gli addobbi di dubbio gusto con colori chiassosi che mi sono stati regalati negli anni
    La mia casa ha pavimenti in gres color cotto, mobili di legno di ciliegio e divano marrone scuro per cui penso che la scelta di oro, giallo e colori crema avorio magari anche legno sia più confortevole e rilassante. inoltre ho trovato una tovaglia con fondo avorio e decori color corda beige-grigio non esattamente natalizia ma che mi pace molto e vorrei comprarla per la cena della Vigilia noi tre quando metterò o il servizio buono o dei piatti molto economici che ho visto e che secondo me sarebbero perfetti insieme.
    La tavola dovrebbe essere tutta in toni naturali corda, beige, avorio e magari un centrotavola con qualcosa di dorato (a questo proposito chiedo anche l’opinione di Bianca oltre alla tua ovviamente)
    Il menù verrà deciso fra un po’ perchè il piccolo amplia e riduce ogni giorno i suoi orizzonti alimentari Nel weekend dopo aver affrontato la stanza degli orrori inizierò a controllare gli addobbi e magari anche la dotazione di tovaglie
    Per i regali mi rivolgerò ad un’amica che crea bigiotteria graziosa con materiali naturali o alla profumeria
    Mio marito vuole una qualche diavoleria tecnologica che mi limiterò ad ordinare su Amazon e poi un pensierino da mettere sotto l’albero per scartare i regali tutti insieme il 24 sera. Spero di non arrivare stremata a questa data ma nei giorni precedenti sono piena di scadenze…Vedrò di anticiparmi su tutti i fronti…spero

    Mi piace

    • Hai già le idee molto chiare, posso suggerirti come centrotavola un vasetto con una composizione di fiori glitterati o magari con qualcos’altro, ma confezionato con un telo di iuta. Adesso va molto io l’ho trovato ieri al brico perchè voglio coprirci il vaso dell’albero di Natale, poi con i toni che tu hai scelto è perfetto.

      Mi piace

    • Comunque se ci vuoi mettere dei fiori devono essere di un colore che risalti rispetto all’avorio, io ci vedrei bene con il telo di iuta dei ramoscelli di abete innevato, di quel verde un po’ particolare, non so come descrivertelo opaco e da fiaba.

      Mi piace

  4. Ho un nastro di iuta che utilizzerò senz’altro per i fiori vedremo, meglio le pigne che non sono tossiche se il bimbo decide di toccarle e disfarmi il centrotavola, quest’anno tutto dovrà essere a misura di bambino, voglio che goda delle decorazioni e non che si senta inibito dalle stesse. Non è un bambino distruttivo e quindi, passata la naturale curiosità, le lascerà stare

    Mi piace

  5. Per principio non affronto veramente i preparativi per il Natale prima che sia dicembre, proprio per godermi al massimo l’atmosfera del periodo senza arrivare al 25 già stufa di albero e addobbi!
    Unica trasgressione, i regali: siccome detesto l’ansia dell’ultimo minuto inizio ad acquistarli con moooolto anticipo. In pratica se vedo qualcosa che mi fa pensare a qualcuno di famiglia, compro e metto via : funziona bene anche per le finanze 😉
    La tavola invece è già decisa da tempo, ma per puro caso: avevo fatto una prova per una cena autunnale ma il risultato era così natalizio che ho deciso di tenerla in serbo – con i dovuti aggiustamenti – per le prossime feste. Magari a dicembre vi mostro qualche scatto 😊

    Mi piace

  6. Io invece mi sento poco natalizia, sono stravolta dai pensieri e dalla gestione di un anziano difficile, sono stanca e amareggiata per questioni di lavoro, mio nipotino verrà solo il 26 quindi non ha senso sbattersi tanto. Lo scorso anno ho ospitato per la vigilia la sorella di mio marito con figlie a lei è una da piatti di plastica e quindi qualsiasi cosa è sprecata 😕 Quest’anno non ho la forza e la voglia.

    Mi piace

    • Capisco la situazione, mamma è andata dietro per molto tempo prima a nonno poi a nonna, è dura, mi ricordo il brutto natale di quei tempi, ma spero che un po’ di atmosfera natalizia la sentirai con l’arrivo del nipotino.Per il momento ti auguro una buona giornata.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...