Routine del mattino

Colazione rilassanteE’ proprio vero che il mattino ha l’oro in bocca, perlomeno per me, di solito sono molto produttiva.

Mi sveglio alle 7:20 ed esco di casa alle 7:40, mi ci vuole massimo 7 minuti per far colazione e sistemarmi, poi il resto dei minuti che ho ha disposizione lo impiego per aprire le finestre, rifare il letto, scaricare la lavastoviglie e sistemare il plaid sul
divano, queste mansioni le svolgo tutti i giorni tassativamente, poi ho delle mansioni aggiuntive che nonostante il poco tempo rimasto riesco a svolgere, sono tutte mansioni strategiche che mi permettono di avvantaggiarmi le incombenze della sera, soprattutto quelle del lunedì, il mio giorno di pulizia settimanale.

Inizio con il lunedì, oltre alle mansioni di routine del mattino, riesco a stendere il tappetto della cucina, che metto a lavare la domenica sera programmando il termine del lavaggio al mattino, riempio un secchio di detersivo per pavimenti e acqua e ci immergo il numero preciso di stracci che mi servono per lavare i pavimenti al mio ritorno da lavoro, pulisco e asciugo i sanitari del bagno, spolvero specchio, termoarredo e mensola, tenendo conto che la doccia la pulisco regolarmente appena termino di lavarmi e visto anche che domenica sera quando finiamo di cenare, con la scusa di aspirare la cucina allungo l’aspirapolvere anche nel bagno, così il lunedì sera basta un aspirata e una passata di straccio, ed è una stanza in meno da pulire.

Il martedì mattina stendo gli stracci.

Il mercoledì mattina posso farmela con calma ed è anche il giorno che mi trucco.

Il giovedì mattina, inizio a smistare i colorati da mettere a lavare la sera dopo la doccia e cambio le lenzuola del letto.

Il venerdì mattina ritiro asciugamani, canovaccio e tovaglia dalle varie stanze, così smisto i bianchi e programmo la lavatrice, per poterli stenderli appena torno da lavoro.

Il sabato mattina è di relax, senza andare a lavoro sono produttiva, ma meno frenetica.

Forse non ci credere, ma riesco a volte ad annaffiare anche i fiori e ad occuparmi di qualche maglia che devo per forza lavare a mano.

Riesco ad organizzare la cena, tirando fuori dal freezer ciò che ho intenzione di cucinare e con un pò di fiatone riesco anche ad arrivare puntuale a lavoro, più ho tempo e più ne faccio.

Certe volte mi è capitato di iniziare a spolverare, peccato che abito in un condominio altrimenti passerei anche l’aspirapolvere.

Sicuramente non faccio la classica colazione seduta al tavolo, ma quando c’è mio marito mi fa trovare la colazione pronta sulla penisola della cucina e mi aiuta a rifare il letto e a scaricare la lavastoviglie, per il resto so di non essere normale, vero?

Annunci

6 thoughts on “Routine del mattino

  1. Ci credi? Mi è venuto il fiatone a leggerti 😂😂😂
    Comunque ti capisco, anch’io prima di uscire faccio il letto, arieggio, riordino la tavola della colazione, stendo e/o programmo lavatrici. D’altronde detesto rientrare la sera e trovare un disastro quindi.. faccio di necessità virtù!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...