Ottimizzare i tempi: faccende domestiche

PULIZIE DI PRIMAVERANon mi stancherò mai di ribadire che l’organizzazione in casa è fondamentale per fare tante più cose possibili senza sovraccaricarci la vita di tutti i giorni e soprattutto senza rinunciare al tempo libero da dedicare a noi stessi.

Per velocizzare le faccende domestiche l’unica soluzione è tenere in ordine e pulire casa regolarmente usando tanti piccoli accorgimenti.

Se pulite regolarmente, infatti, lo sporco non si accumula, di conseguenza non servirà perdere il doppio del tempo per fare una pulizia più accurata, fatta di tanto olio di gomito, con una semplice passata avrete una casa perfettamente splendente e soprattutto con un buon metodo di ordine, non perderete tempo a rimettere a posto o a cercare le mille cose lasciate sparse per casa.

Un altro esempio, ogni settimana passo velocemente lo swiffer sui lampadari con il risultato che quando a primavera devo fare le pulizie più accurate, mi accorgo che i lampadari sono pulitissimi e quindi non devo perdere tempo né a smontarli né a strofinarli energeticamente, ma questo accorgimento può rivelarsi valido ed essere utilizzato per tutte le parti della casa.

Proprio le porte, le finestre e i lampadari, sono particolari che portano via un bel po’ di tempo per pulirli, rallentando i tempi che vi siete posti sulle pulizie settimanali, puliteli il giorno prima del giorno prefissato per fare le pulizie, in modo da partire avvantaggiati e proseguire spediti nelle altre faccende.

Se dovete cambiare le lenzuola del letto, invece di cambiarle la sera, quando vi resta un po’ di tempo, svegliatevi due minuti prima al mattino, in modo da non dover ripetere due volte in un giorno, l’incombenza di rifare il letto.

Quando sta per arrivare il cambio di stagione, iniziate a dare un’occhiata al vostro armadio, esaminate quali capi sono da lavare e quali no e anticipate qualche lavatrice, tutto questo per non ritrovarci sommersi di panni (per altro da stirare), il giorno che dovrete fare per forza il cambio di stagione.

Un consiglio notate anche se dovete ricomprare qualche paio di calzini per la stagione che verrà.

Se stendete bene il bucato e lo fate asciugare in modo corretto risparmierete tempo nella stiratura e alcune volte riuscirete addirittura a fare a meno del ferro da stiro facendo diminuire notevolmente la pila di panni e dimezzando il tempo perso dietro questa faccenda che io personalmente detesto.

Per ottimizzare il tempo, inoltre, potete svolgere più mansioni contemporaneamente, iniziate dalla faccenda che richiede più tempo, magari mettete a cucinare, poi mentre il cibo si cuoce, fate le lavatrici e iniziate magari a spolverare.

Mentre cucinate, iniziate a pensare al prossimo menù, potete avvantaggiarvi qualcosina, per esempio mentre i fornelli sono accesi visto che dovete controllarli, approfittatene per adoperare anche il forno, mettete magari a cuocere le verdure come contorno per il giorno dopo.

Ottimizzare i tempi, velocizzando le svariate incombenze giornaliere si può, basta avere solo un’ottima capacità organizzativa e tanta tanta buona volontà.

Annunci

10 thoughts on “Ottimizzare i tempi: faccende domestiche

  1. Pingback: Ottimizzare i tempi: la spesa | Doveri e Piaceri

    • Certe volte è successo pure a me, la sera disfacevo il letto e cambiavo le lenzuola, magari al mattino non avevo intenzione di mettere la lavatrice ma poi mi sono organizzata diversamente ..capita e lasciare il letto disfatto a casa mia non esiste.

      Mi piace

  2. Pingback: Ottimizzare il tempo: impegni vari | Doveri e Piaceri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...