Tovaglie e canovacci

Colori autunnaliL’uso quotidiano di tovaglie e canovacci mi ha portato ad organizzare al meglio questo tipo di biancheria per la casa.

Quante volte vi è capitato di lavarvi le mani in cucina e non avere disponibile il canovaccio?, quindi la sistemazione giusta per questi tessili da cucina è un cassetto medio basso, così possiamo afferrare i nostri strofinacci più facilmente, possibilmente vicino al lavandino così evitiamo di sgocciolare.

Ora io ho diviso quelli che uso quotidianamente da quelli nuovi, i canovacci puliti di uso quotidiano stanno in un cassetto a portata di mano vicino alle tovaglie pulite di uso quotidiano, li ho riposti nello stesso cassetto per sistemare la biancheria più velocemente dopo il lavaggio, senza dover correre da un cassetto all’altro.

Li cambio spesso, non mi piace asciugare una stoviglia con lo stesso canovaccio che ci asciugo il lavandino o che uso per pulirmi le mani, poi se mio marito decide di cucinare allora il canovaccio al lavaggio è assicurato, non so se i vostri mariti fanno lo stesso, ma il mio li usa come se fossero una spugna, per rimuovere lo sporco, togliere magari il sugo caduto sul piano d’appoggio.. ecc ecc… lasciamo stare che è meglio.

La tovaglia “sporca” in uso, invece è sistemata in un cassetto a parte, resta per poco tempo immacolata, puntualmente non faccio in tempo a metterla, che già ha una macchia.

Li vicino ho sistemato anche i tovaglioli di carta, non uso tovaglioli in panno, per me non sono per niente igienici e vi assicuro che non è questione di pigrizia nel lavarli.

Le tovaglie del corredo per occasioni speciali meritano un cassetto a parte.

Nel corredo ho tanti bellissimi canovacci, ma sono troppo belli per essere utilizzati.

Le tovaglie e i canovacci che uso quotidianamente devono essere  pratici, devo poterli lavare ad alte temperature senza intaccare la loro estetica.

Di solito scelgo fantasie che si abbinano alla mia casa, preferisco acquistare tovaglie antimacchia per eliminare con facilità le macchie e perchè non necessitano dello stiro, i canovacci li prediligo invece di spugna.

 

 

 

 

 

2 pensieri su “Tovaglie e canovacci

  1. Ma con i canovacci troppo belli per essere usati che ci fai?? Li tiri fuori ogni tanto per ammirarli? O li spargi per casa quando arrivano ospiti?😁

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...