Ritorno a casa

20140525_121851Tornata dalla mia vacanza in Giordania, ad attendermi con ansia c’era la mia piccola Mia, un tempo da lupi (passare da 31°gradi a 10 non è il massimo) e una montagna di panni da lavare.

Per non farmi mancare niente mi sono beccata l’influenza, che da un certo punto di vista non è stata male, a parte il primo giorno che sono dovuta andare lo stesso a lavoro.

Stando a casa ho potuto svolgere l’ incombenza dei panni con più calma, circa 2 ore e mezza di stiro.

Tra una lavatrice e l’altra, mentre ero a letto, ho trasferito tutte le foto dei cellulari e della macchina fotografica sul computer, ho scelto le 100 più belle da sviluppare e alcune foto per condividere con voi questa mia ultima esperienza con i prossimi post, giusto il tempo di rivivere la vacanza e pubblicherò il tutto.

Oltre al ricordo della Giordania e a riabbracciare il mio dolce gatto “malefico”, l’unico aspetto positivo di questo ritorno, è che i miei amati fiori che ho lasciato pieni di boccioli, mi hanno regalato uno splendido balcone fiorito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...