Riflessioni ai tempi del coronavirus

 

Questa emergenza sanitaria ci ha dato l’occasione di imparare la ricetta per preparare un disinfettante fai da te.

Ora se penso ad un disinfettante mi viene in mente la pulizia del piano di lavoro della cucina, i sanitari del bagno, il bucato in lavatrice o quando igienizzo la valigia dopo essere tornata da una vacanza, ma mai mi sarei aspettata di doverlo utilizzare regolarmente in Italia.

Se penso all amuchina mi viene in mente i miei viaggi all’estero, ne ho fatto un uso spropositato in India, piedi e mani sempre disinfettati, ma se questo virus transita in India, Indonesia o Thailandia dove per tirare l’acqua nei bagni è necessario riempire un secchio, dove ci sono gli affollati templi , l’acqua e i posti dove curare la propria igiene personale scarseggiano, che direttive daranno i rispettivi governi. Ma!!!

Questa situazione ci ha imparato anche a lavarci più frequentemente le mani, sto sempre con le mani in acqua, ma se devo dirvi la verità non sono una di quelle persone che si lava sempre le mani quando si mette a tavola.

La raccomandazione di non toccarsi gli occhi sarà difficile da seguire, io che li strofino sempre non ricordandomi di essermi truccata.

E a voi che riflessioni vi frullano in testa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...