Alla ricerca di pace

cropped-20170814_182937.jpg

La pesantezza di questo periodo si fa sentire, soprattutto la notte non riesco più a dormire, di giorno mi tengo attiva facendo yoga, qualche lezione d’inglese, leggendo, ma è solo dopo aver svolto tutte le solite incombenze giornaliere che cerco di scrollarmi di dosso tutta questa situazione inverosimile, chiudendomi in bagno.

Certo se ero sola in casa, il relax era maggiore, però entrando in questa stanza non ho più nessuna interferenza, sono solo io e non so voi ma io tantissime volte ho bisogno solo di solitudine. Continua a leggere

Stare a casa: pensieri.

In TV si discute solo di questa emergenza sanitaria, così, visto i primi giorni di profonda ansia, ho limitato a minimo la visione dei notiziari, oltre a questo per essere più serena mi sono concentrata su tutte le cose belle che voglio fare finito questo periodo.

Mi manca sentirmi libera il vento sulla mia faccia, le lunghe passeggiate in riva al mare, e quindi appena sarà possibile, preparo la valigia e parto. Continua a leggere

Riflessioni ai tempi del coronavirus

 

Questa emergenza sanitaria ci ha dato l’occasione di imparare la ricetta per preparare un disinfettante fai da te.

Ora se penso ad un disinfettante mi viene in mente la pulizia del piano di lavoro della cucina, i sanitari del bagno, il bucato in lavatrice o quando igienizzo la valigia dopo essere tornata da una vacanza, ma mai mi sarei aspettata di doverlo utilizzare regolarmente in Italia. Continua a leggere