Ottimizzare i tempi: faccende domestiche

PULIZIE DI PRIMAVERANon mi stancherò mai di ribadire che l’organizzazione in casa è fondamentale per fare tante più cose possibili senza sovraccaricarci la vita di tutti i giorni e soprattutto senza rinunciare al tempo libero da dedicare a noi stessi.

Per velocizzare le faccende domestiche l’unica soluzione è tenere in ordine e pulire casa regolarmente usando tanti piccoli accorgimenti. Continua a leggere

Annunci

Velocizzare le pulizie di casa

PULIZIE DI PRIMAVERAPer velocizzare le faccende domestiche è indispensabile avere una casa ordinata, funzionale e organizzata.

Prima di acquistare qualsiasi complemento per casa noto la sua praticità, ho preferito lampadari non troppo lavorati, in modo da pulirli più velocemente, tessuti d’arredo lavabili in lavatrice, ho preferito avere il giusto di soprammobili: pochi ma buoni, eliminando il superfluo. Continua a leggere

Routine della sera

routine_della_sera1Al mattino e al ritorno dal lavoro sono sempre molto impegnata, specialmente se è il giorno dedicato alle pulizia settimanale.

La sera dopo cena riesco ad essere più rilassata, il peggio è passato, mancano solo le ultime incombenze da svolgere.

Tra queste incombenze c’è innanzitutto : Continua a leggere

Routine del mattino

Colazione rilassanteE’ proprio vero che il mattino ha l’oro in bocca, perlomeno per me, di solito sono molto produttiva.

Mi sveglio alle 7:20 ed esco di casa alle 7:40, mi ci vuole massimo 7 minuti per far colazione e sistemarmi, poi il resto dei minuti che ho ha disposizione lo impiego per aprire le finestre, rifare il letto, scaricare la lavastoviglie e sistemare il plaid sul
divano, queste mansioni le svolgo tutti i giorni tassativamente, poi ho delle mansioni aggiuntive che nonostante il poco tempo rimasto riesco a svolgere, sono tutte mansioni strategiche che mi Continua a leggere

Faccende domestiche poco amate

appaiare-calziniSì è vero, ho un blog che sottolinea il mio amore per l’ordine in casa, ma ci sono in particolare alcune faccende domestiche che faccio, ma che odio proprio svolgere.

Non mi piace assolutamente stare dietro ai panni , tra i mestieri che più odio in prima posizione c’è: Continua a leggere

Pulizie di primavera meno faticose

Pulizie di primavera meno faticoseAmo i dettagli e avere una casa con un certo stile, mi piace arredarla con pezzi rivisitati in stile shabby, per questo tra una pulizia e l’altra per far diventare tutto meno faticoso mi regalo degli “incentivi”.

Le pulizie di primavera sono odiose, ma per me è un piacere godere del risultato finale.

Per risultato finale non intento solo una casa pulita e profumata, ma anche sistemata e Continua a leggere

Pulizie di primavera

PULIZIE DI PRIMAVERASe penso alla primavera che si avvicina, penso anche all’incombenza delle pulizie più approfondite che mi attende.

Pulendo regolarmente, sicuramente faccio sempre meno fatica, però sempre che devo trovare l’energia necessaria e la voglia per iniziare a farle.

Allora si parte, tanto spirito e buona volontà.

Se avete intenzione di tinteggiare le pareti, prima fate passare il pittore poi iniziate le pulizie. Continua a leggere

Stare a passo con i tempi

Casa tecnologiaDiciamo che sono tecnologica quando basta, a casa per facilitarmi un po’ le incombenze mi sono limitata a mettere tapparelle automatiche in tutte le stanze e installare l’impianto d’aspirazione.

Solo adesso sono arrivati sul mercato elettrodomestici che si accendono e spengono con un app, interessante soluzione organizzativa per un domani per ora mi accontento solo ( se si può definire tecnologia) di avere la programmazione della lavatrice, un forno a microonde per scongelare velocemente se ho intenzione di cucinare qualcosa a volo, una lavastoviglie che io chiamo “la mia filippina” e presto spero un’ asciugatrice. Continua a leggere

Pulizie di primavera meno faticose

PULIZIE DI PRIMAVERACon l’arrivo della bella stagione si inizia anche a pensare alle pulizie di primavera.

Il miglior metodo per affrontarle con serenità è portarle avanti senza trascurare il resto della casa, infatti non possiamo focalizzarci su un’ unica stanza, dobbiamo unire le pulizie di primavera alla tabella di marcia delle pulizie settimanali e quotidiane.

Specialmente per chi come me lavora, il tempo non basta mai, ma è possibile con poche mosse ottenere ottimi risultati con il minimo tempo.

Mi spiego:

Potete scaricare qui l’elenco delle pulizie di primavera.

Ho contrassegnato con una spunta le faccende che svolgendo quotidianamente non allungano la lista delle pulizie primaverili, con una stella quelle faccende che se ci perdiamo un po’ di tempo durante tutto l’anno facciamo pochissima fatica a farle, e con i cuori quelle che prevedono più tempo.

Continua a leggere

I rituali giornalieri

Per ottimizzare i tempi di pulizia ci sono alcune accortezze che dovete fare tutti i giorni iniziando dal mattino appena vi alzate.

Un modo per partire con il piede giusto è iniziare a far ordine in camera, rifate il letto e nel frattempo aprite le finestre, anche d’inverno, in modo da arieggiare un po’ la stanza.

Se siete in due potete dividervi i compiti per dimezzare il tempo.

Appena vestiti riponete sotto il cuscino il pigiama ben piegato, poi passate al reparto giorno per fare colazione.

E’ ora di svuotare la lavastoviglie cha avete programmato la sera prima e ricollocare il tutto dove l’avete preso.

Una volta svuotata la lavastoviglie aggiungete i bicchieri che sono stati usati durante la notte – tazze, tazzine ecc.. usate per colazione.

Continua a leggere