L’anno appena trascorso e un nuovo inizio

IMG_3486Finalmente o sfortunatamente il periodo dopo il 06 Gennaio ci regala una lunga pausa dal trambusto, cene e pranzi di festa sono terminati, è tempo di riorganizzarmi, di riprendere i miei ritmi e di fare un bilancio del 2018.

Il 2018 è stato uno degli anni migliori della mia vita, io e mio marito abbiamo lavorato tantissimo, ma ci siamo anche concessi molte distrazioni.

I viaggi che abbiamo intrapreso oltre ad ampliare le nostre conoscenze, ci hanno permesso di evadere dalla nostra pesante routine, diciamo che il 2018 mi ha insegnato a coccolarmi di più e ad avere una visione più chiara di ciò che conta nella vita. Continua a leggere

Annunci

Un Capodanno particolare.. e i miei auguri

Anche se le feste non sono finite, passato il giorno di Natale mi viene sempre un po’ di tristezza, penso all’anno che sta per concludersi, ma quest’anno è diverso, per la prima volta nella mia vita festeggerò l’arrivo del nuovo anno in un bel posto al caldo.

Quindi niente bilanci di fine anno per adesso e niente malinconica, devo sbrigarmi a preparare le valigie e l’unico mio problema è quale vestito estivo indossare per il cenone.

La destinazione la scoprirete nei prossimi post, voglio fare la misteriosa.

Per il 2019 auguro a voi e alle vostre famiglie di portare nel 2019 tutte le cose belle che vi Continua a leggere

Passione lettura

Ebook.jpg

Adoro leggere libri, un giorno vivo in Afganistan, il giorno dopo passo dei momenti sereni con uno sconosciuto su un’ isola ed un altro giorno ancora sono una monaca buddista.

E’ questo il bello dei libri entrare a far parte di un mondo fino ad ora  a noi sconosciuto, prediligo i libri “mattone” come li chiama mio marito, sopratutto la letteratura straniera, mi piace informarmi sulle usanze vecchie e nuove esistenti nei vari paesi, ogni tanto però alterno qualche libro più leggero, sopratutto nei periodi di vacanza, mi piace mettere in valigia un libro spensierato è quello che serve per rendere la vacanza ancora più indimenticabile. Continua a leggere

Rientro dalle vacanze

20170319_104100Con un po’ di tristezza riprendo il controllo di casa, la lavatrice è in funzione, la valigia torna in soffitta, faccio arieggiare le stanze.

Riprendo il mio ritmo con calma, quindi mi dedico prima ad alcune attività che mi rilassano come curare i miei fiori, elimino radici asfittiche, rametti secchi e foglie appassite, aggiungo un pò di terra ai vasi, poi passo a pulire i balconi rimasti trascurati per tutta la durata della mia vacanza. Continua a leggere

Rituali e ossesioni

pulire i lampadariAmo la pulizia e l’ordine in casa, se non sta tutto al proprio posso io non posso stare.

Mi posso anche definire una maniaca del pulito, ma penso di non soffrire di nessun disturbo ossessivo compulsivo, come vedo nel programma “Malati di pulito”, mi piace pulire, ma non perdo la mia libertà dedicando tutto il tempo alla pulizia di casa, diciamo che ho trovato il giusto compromesso.

Anche io, però, ho i miei rituali e le mie ossessioni, ma non per questo svuoto e pulisco il frigo tutti i giorni, non pulisco 10 volte consecutive il piano d’appoggio della Continua a leggere

Pensieri di Maggio

IsraeleQuesto post è stato scritto una settimana fa e programmato per oggi.

Sì, perchè “oggi” sono a godermi il mio meritato riposo, in questo momento sarò a Gerusalemme, magari mi sarò appena svegliata e dopo una rilassante colazione, inizierò le mie visite come da programma.

Non vi preoccupate appena torno, vi aggiorno e vi darò i miei soliti consigli di viaggio.

Nel mese di Aprile ho trovato il tempo anche di iscrivermi al corso d’inglese che desideravo frequentare Continua a leggere

L’anno perfetto

Anno perfettoPer la fine dell’anno avevo voglio di leggere un libro scanzonato, ultimamente mi sono letta certi ” mattoni” ambientati in zone di guerra.

Così ho iniziato la lettura del romanzo “il tuo anno perfetto inizia da qui di Charlotte Lucas, ora mi aspettavo una lettura più spensierata, ma non è tanto così. Continua a leggere

Settembre e l’hobby della lettura

mese di settembre

Fonte: Pinterest

Il rientro al lavoro è stato veramente duro e poi riabituarsi alla stagione autunnale per me non è mai facile.

L’unica consolazione è la voglia di un nuovo inizio, Settembre infatti è il  mese della riflessione, per questo motivo è il mese più gettonato nei titoli e nei contenuti delle canzoni, proprio adesso mi viene in mente la canzone “impressioni di settembre”, ci calza a pennello in questo periodo. Continua a leggere

Sognare le vacanze

Egitto vacanzeDi questi tempi quando le giornate si iniziano ad allungare, il caldo si inizia a far sentire e io sono ancora dentro queste quattro mura gelide dell’ufficio, inizio a pensare alle vacanze.

Se chiudo gli occhi penso alla mia amata Grecia con il suoi paesaggi rassicuranti, penso alle lunghe passeggiate da fare in riva al mare, ai fuoriporta e ai luoghi che vorrei visitare.

Penso all’Egitto, a come sono stata fortunata ad averlo visitato nel periodo giusto, anche se è stata la vacanza più stancante, mi ha dato tanto, ha stimolato più di tutto i miei sensi, a livello olfattivo ricordo ancora l’odore del Cairo, percepisco ancora il vento caldo sulla mia faccia appena ho messo piede sul suo suolo, se ci penso sento ancora il richiamo alla preghiera, anche se sono passati ormai tanti anni.

Ogni vacanza fatta ti lascia sempre un bel ricordo ed è proprio in questi momenti di noia, che io rivivo le mie vacanze, mi focalizzo sui più piccoli dettagli, quelli che cerco di cogliere ovunque io vada. Continua a leggere

Pensieri di Febbraio

viaggio-da-organizzareReduce da un’ operazione all’occhio, il mese di Febbraio è stato un mese di coccole, di riflessioni e pensieri diversi.

Ho alternato giorni di lavoro a giorni di completo riposo, sconvolgendo tutte le mie abitudini.

A casa ho svolto solo poche faccende, mia madre e mio marito si sono resi utili facendo il resto e sono stati indispensabili per il mio periodo di convalescenza. Continua a leggere