Ordine in giardino

Sistemare giardinoAmo i fiori, i primi germogli sugli alberi e la natura che si risveglia, ma purtroppo vivendo in un appartamento il mio balcone è l’unico angolo di verde che ho.

Così sabato con la bella stagione alle porte, mi sono svegliata di primo mattino per andare a casa dei miei ad aiutarli a curare il loro grande giardino.

Era il giorno ideale per sistemare l’esterno.

Per prima cosa ci siamo occupati di eliminare tutti i rami secchi, con un paio di forbici da potatura, poi ci siamo soffermati sulle piante eliminandone alcune che ormai avevano fatto il loro corso, con il rastrello abbiamo raccolto erba e foglie secche e dato una bella passata con il tosaerba al prato.

Prima di comprare qualsiasi fiore studiamo attentamente il territorio, l’effetto scenografico non è da sottovalutare, per esempio sulla passatoia abbiamo piantato delle primule rosse e gialle per dare un tocco di colore.

Altre primule l’abbiamo messe su un angolino rimasto vuoto, vicino a delle aiuole.Organizzare il giardino

Infine abbiamo concimato e annaffiato il tutto.

Tirando fuori gli attrezzi dal capanno, ne abbiamo approfittato per pulirlo e risistemare gli attrezzi in modo che non siano di intralcio.

Una volta aver terminato di fare tutti i lavori polverosi, abbiamo provveduto a spazzare foglie secchie e residui di terra dal pavimento esterno del portico.

Passato lo straccio, abbiamo tirato fuori le sedute in vimini dell’angolo soggiorno e rimesso i cuscini.Organizzare il giardino

Mamma ha molto spazio, così ad ogni fine stagione imballa le sedute e le porta a riparo dagli agenti atmosferici e polvere, naturalmente tutti coloro che non hanno questa fortuna, devono provvedere, appena arriva la bella stagione a lavarli  con sgrassatore se sono di plastica, se di plastica bianche va bene anche la candeggina, mentre se sono in vimini e rovinati potete riverniciarli, torneranno al loro splendore originale.

Vicino al set da giardino abbiamo messo un piccolo baule per riporre e avere sempre a portata di mano il telo per coprire le sedute, la sera prima di andare a dormire purtroppo mamma è costretta a coprirle per proteggerle dai gatti dispettosi che girano nel quartiere.

Infine per terminare il tutto ci siamo soffermati sui particolari, ed è stata la parte che mi è piaciuta di più di questa faticosa giornata.

Al centro del tavolino del salottino abbiamo messo una bella lanterna per dare un’ atmosfera accogliente alle notti estive, lungo il portico abbiamo aggiunto vasi di terracotta e cesti con dentro dei bei fiori, mentre nell’angolo pranzo al centro del tavolino in ferro battuto abbiamo sistemato un centrotavola con candele e fiori.

4 pensieri su “Ordine in giardino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...