Ordine in casa

Ordine in casaMi capita spesso di andare a casa di altre persone e notare il caos che c’è.

Ora non vorrei commentare, ma trovare mutande sporche buttate nel corridoio, per me non è normale.

A casa mia ho un sistema d’ordine preciso, che con il tempo non ho fatto altro che migliorare, posso dire fieramente che in giro per casa non ho nessun oggetto fuori posto.

Appena torno a casa, prendo la posta, la smisto e colloco i documenti importanti nelle proprie cartelline, quindi nessuna carta in giro.

Mi tolgo le scarpe e se è necessario le lascio fuori dal balcone per un pò, poi le riprendo e le sistemo nell’ultimo scomparto della scarpiera, lasciato libero appositamente per non trovare in giro per casa le scarpe e le pantofole che usiamo quotidianamente.

Gli indumenti che mi tolgo dopo la doccia, se sono da lavare li metto nella cesta lavaggio, se invece li devo riutilizzare il giorno dopo, li ripiego e li metto in un piccolo baule, tenuto appositamente per questa funzione, li dentro c’è anche la felpa che uso quando ho freddo in casa, l’outift casalingo che indosso prima del pigiama, il plaid che uso quando sono sul divano e il libro che sto leggendo.

L’unica cosa che mi concedo fuori posto è quei quattro spicci che mio marito butta nello svuota tasche appena rientra, di solito li riprende il giorno dopo, ma se non lo fa li sistemo nel mio portafogli.

Di solito posso trovare un bicchiere usato nel lavandino, ma giusto uno, appena lo vedo lo metto il lavastoviglie per il lavaggio, oppure lo lavo e lo risistemo nello scolapiatti.

Ora io sarò pure esagerata, ma il mio consiglio è di:

  • Riordinare e pulire casa regolarmente, senza rimandare e senza nessuna scusa;
  • Rimettere ogni cosa al suo posto, ricordo anche il mio post logica in casa;
  • Eliminare il superfluo ( ne parleremo nel prossimo post).

Tutto questo per avere più spazio in casa, per pulire più velocemente e sopratutto per non vivere nel caos.

 

 

Annunci

4 thoughts on “Ordine in casa

    • Stanotte l’ho fatta in bianco, è stata una notte da incubo, pioggia, lampi e sto maledetto terremoto, sentito a tutte le ore. Ieri sera dopo la seconda scossa non ho trovato più pace, meno male che ero di nuovo dai miei visto che mio marito non c’è, altrimenti ero anche senza luce.Grazie e buona giornata.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...